Turriaco - Torre

thumb5Uno dei problemi principali della zona è la forte erosione lungo le sponde del Torre: in 10 anni questo corso d’acqua ha “consumato” - in orizzontale su alcune anse - anche 150 metri di terreno, rendendo più precario l’argine posizionato  tra l’Isonzo e il Torre stesso. Tale erosione è legata sostanzialmente all’asportazione a monte di materiale lapideo in alveo: nei periodi di piena il Torre, non avendo materiale da asportare, consuma la sua energia in forza erosiva, trasportando materiale verso la confluenza con il fiume Isonzo e creando così problemi di ostruzione (a valle della confluenza il materiale in alveo andrebbe ridistribuito lungo il corso, non asportato)


Codice di sicurezza
Aggiorna